20 Jul 2019
BREAKING NEWS

No posts were found.

NOTIZIA DI APERTURA

POTENZA- Non accenna a spegnersi il fuoco della polemica sollevata sul “caso Barresi”. Ad alimentare la miccia della dialettica prima la presa di posizione dei consiglieri regionali Coviello e Piro sulle nomine effettuate dal dg del San Carlo, poi la diffusione della lettera aperta che il collegio di direzione dell’ospedale ha inviato al governatore Vito Bardi e all’assessore regionale alla Sanità, Rocco Leone, con l’obiettivo di chiedere la rimozione del manager campano dall’incarico di direttore generale.

0

POTENZA- Per sbloccare la situazione produttiva dello stabilimento Tfa (ex Firema) di Tito Scalo la Regione Basilicata è disponibile, di intesa con la Regione Campania, a sostenere un progetto della società che prevede l’intervento di Invitalia.

0

PRIMO PIANO

LETTERE ED INTERVENTI

petrone_ignazio
  • Condivido in pieno lo spoils system, non condivido la generalizzazione diffusa - di Ignazio Petrone* In merito all’articolo, de La Nuova del Sud di giovedì 18 aprile 2019, “Restano ancora tutti attaccati alla poltrona”, riferito agli amministratori di aziende, enti, fondazioni e società partecipate della Regione Basilicata, ai quali si chiede garbo istituzionale, dimissioni, e sui quali […]
napoli
  • Continuano i viaggi della speranza - di Michele Napoli* In Italia calano del due per cento i ricoveri fuori regione, 12.911 in meno rispetto al 2016, ma in Basilicata i viaggi della speranza non accennano a diminuire, con quasi 20 mila lucani che nel 2017 si sono ricoverati in ospedali di […]
bolognetti
  • Voto di genere specchietto per allodole - di Maurizio Bolognetti* A chi in queste ore si accorge che la legge elettorale, licenziata ad agosto dal Consiglio regionale lucano, è stata un “imbroglio”, voglio ricordare alcuni concetti che ho espresso per mesi interi.
valvano
  • Psi: anima, coraggio e passione - di Livio Valvano* E’ gelido e implacabile il vento che spira dal nord. Non bastano a riparare la Basilicata dall’occupazione della Lega Nord le roccaforti del centro-sinistra che hanno tenuto a macchia di Leopardo in alcuni territori della Regione.