9 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura

POTENZA – Diversi errori materiali e di trascrizione ci sono stati, ma non al punto di rimettere in discussione il verdetto delle urne.

0

POTENZA – “Nessun ridimensionamento per l’ospedale di Villa d’Agri, anzi un rafforzamento nei servizi. Diversamente, per quanto mi compete, è bene considerare in “forse” la continuità legale di apertura del Centro Olio nei prossimi mesi”.

0

POTENZA – Nessuna voglia di sostituirsi alla politica. Solo un’apertura di dialogo sui temi che interessano il lavoro e la Basilicata che produce.

POTENZA- In molti si aspettavano di vederlo saltare sulla barca di Italia viva. Anzi. Qualcuno lo immaginava addirittura tra i cosiddetti ”padri fondatori” del nuovo movimento di Matteo Renzi al fianco di Vito De Filippo.

POTENZA – È un’autorete in zona Cesarini a decidere la sfida del Viviani tra Potenza e Picerno. La sfortunata deviazione di Pitarresi consegna tre punti fondamentali al Potenza, che rimane al secondo posto.

POTENZA- Quando, soltanto poco più di una ventina di giorni fa, furono convocati tutti a Roma, Salvini – ci rivela una fonte – chiuse l’incontro in maniera abbastanza chiara: “Vedo che ci sono problemi, grossi problemi”.

POTENZA – La discussione avverrà prossimamente. Intanto nella seduta di ieri il governatore Vito Bardi ha fornito le cifre che sostanziano l’intesa raggiunta con Total su Tempa Rossa.

FRANCAVILLA FONTANA – Né il pantano del Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana né un avversario in grande spolvero come la Virtus Francavilla riescono a fermare il cammino del Potenza, che fa suo il match per 3-4 inanellando il quarto successo di fila.

POTENZA – Ruggero Gheller ed Andrea Palma restano in libertà: la Cassazione ha annullato senza rinvio l’ordinanza con la quale il tribunale del Riesame di Potenza, in accoglimento dell’appello promosso dalla procura, nei mesi scorsi aveva disposto gli arresti domiciliari nei confronti dei due ex responsabili del Cova di Viggiano.

MATERA- Sono rimasti accampati sui tetti dei capannoni dello stabilimento materano e continueranno a farlo fino a quando non riceveranno risposte concrete su lavoro e salari.