12 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Matera e Provincia

MATERA – “Parti da Matera e…”: è l’invito della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) ai turisti che quest’anno hanno già visitato la Capitale Europea della Cultura e si sono persi buona parte delle attrazioni del territorio e quindi a tornare e a chi non c’è ancora stato e programma di farlo nel nuovo anno.

0

POTENZA – La corte d’assise di Potenza ha condannato all’ergastolo Gianmarco Mossuto, il 29enne accusato di aver ucciso il 17 giugno del 2018 a Montescaglioso il 42enne Luigi D’Aria, il cui corpo senza vita fu trovato senza vita nelle campagne alla periferia del paese.

0

POTENZA – Aria tesa nel gruppo di maggioranza. Questa volta le fibrillazioni sono sorte a proposito del tema della precarietà al San Carlo.

MATERA – “Legalità e Cultura: valori che sintetizzano l’anno di Matera capitale Europea. Il neoministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha deciso di illustrare il Pon Legalità proprio nella città dei Sassi, all’interno della sala conferenze di Palazzo Viceconte.

MATERA- Continuano a rimanere accesi i riflettori sulla manifestazione “Red bull – Art of Motion 2019” andata in scena a ottobre scorso nei Sassi di Matera.

POLICORO- Roberto Vecchioni sale in cattedra all’Ic2 di Policoro. Questo pomeriggio il cantautore e scrittore presenterà il suo ultimo libro “La vita che si ama.

MATERA- Alla Fondazione Matera2019 non bastano dirigenti di qui e di là. Non bastano 80 dipendenti, scelti per ricoprire posizioni di alto profilo professionale con una manciata di euro.

POTENZA- Quando, soltanto poco più di una ventina di giorni fa, furono convocati tutti a Roma, Salvini – ci rivela una fonte – chiuse l’incontro in maniera abbastanza chiara: “Vedo che ci sono problemi, grossi problemi”.

MATERA- Salvo colpi di scena dell’ultimo momento, come d’altronde già successo di recente, entro al massimo tre mesi partirà a Matera e nei Comuni del Sub Ambito 1 la raccolta differenziata.

MATERA- Dicono che è solo una tregua. Il gruppo di lavoratori della Ferrosud sono scesi dal tetto dei capannoni dello stabilimento dell’area industriale di Jesce.