12 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Potenza e Provincia  / Vulture-Melfese Alto-Bradano

ATELLA- In Basilicata rischiano di morire per “disoccupazione” anche i cimiteri.

0

VENOSA – Il tribunale del Riesame di Potenza ha discusso ieri mattina il ricorso avanzato dalla procura di Potenza contro il rigetto, da parte del gip Rosa Maria Verrastro, di diverse misure cautelari nell’ambito dell’inchiesta sui presunti bandi truccati al Comune di Venosa e sulle pratiche edilizie “facili” rilasciate dal distaccamento di Melfi dell’Ufficio Difesa del Suolo della Regione Basilicata.

0

MELFI – Sono state necessarie decine di azioni di protesta di Sanità Futura, una campagna sui social, il sit-in del 24 ottobre scorso davanti la sede dell’Asp di Potenza, un’assemblea permanente, una petizione popolare con circa 9 mila firme (che saranno consegnate al Presidente del Consiglio Regionale Cicala nella prossima settimana) sino alla manifestazione di protesta estrema di ieri per rendere più vicino, dopo un anno e mezzo di paradossale ed estenuante iter burocratico, il trasferimento del Poliambulatorio Polimedica di Melfi nella nuova struttura del Villaggio Salute al rione Bicocca.

POTENZA – Ricorsi rigettati e misure cautelari confermate. Il tribunale del Riesame di Potenza ha respinto le istanze avanzate dai difensori di cinque delle sette persone finite nelle scorse settimane agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sui presunti bandi truccati e le pratiche edilizie facili tra Venosa e Melfi.

MELFI – I cittadini scesi dal minibus per visitare nel quartiere Bicocca il poliambulatorio Polimedica-Villaggio Salute “che ancora non c’è”, nell’area del villaggio destinata alla diagnostica per immagini scuotono la testa.

FORENZA – Nei giorni scorsi a Forenza si è svolta una toccante cerimonia nel corso della quale, le spoglie mortali del soldato Pasquale Pietragalla, sono rientrate nel suo paese nativo dopo 74 anni.

POTENZA- Sono ormai mesi che gli automobilisti che percorrono quotidianamente la Potenza-Melfi devono districarsi tra un’infinità di cantieri.

MELFI – Una nuova malattia si è diffusa a Melfi e colpisce direttamente il diritto dei cittadini alla cura della propria salute.

MELFI – Tre microtelefoni cellulari sono stati trovati dalla Polizia penitenziaria nelle celle detentive della quarta sezione del carcere di Melfi: lo ha reso noto il segretario generale dell’Osapp (Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria), Leo Beneduci.

MELFI – In queste ore quattro lavoratori della Plasticform s.r.l. di Melfi si sono visti recapitare lettere di licenziamento che a dire dell’azienda sono dovute al calo di volumi del cliente Fca.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10