12 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Ciclismo, la Bahrain tradisce Pozzovivo: niente rinnovo dopo l’incidente

Ciclismo, la Bahrain tradisce Pozzovivo: niente rinnovo dopo l’incidente

POTENZA – Sembrano lontani secoli i momenti in cui Pozzovivo sfiorava il podio al Giro 2018, in cui era il migliore degli italiani al Tour dello stesso anno, e finiva terzo ai campionati italiani di quella stagione con tanto di esordio in Nazionale al Mondiale di Innsbruck. Il 2018, pur senza vittorie, era stato molto positivo per il ciclista lucano che grazie alla sua regolarità nei piazzamenti si era aggiudicato la Ciclismo Cup. Poi un 2019 così e così fino a luglio con quel maledetto incidente ad agosto prima della Vuelta che lo ha tolto di scena. Con tanti dubbi sul suo possibile recupero. E l’annus horribilis si conferma in questo ottobre senza colori per Domenico Pozzovivo che ora dovrà trovarsi una nuova squadra in vista dell’anno agonistico 2020. La Bahrain-Merida ha deciso, infatti, di non rinnovare il contratto al corridore lucano, che era in scadenza, e che sarà costretto a considerare una soluzione alternativa per la stagione prossima.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”