9 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Ciclismo, Pozzovivo investito: braccio e gamba fratturati, niente partecipazione alla Vuelta

Ciclismo, Pozzovivo investito: braccio e gamba fratturati, niente partecipazione alla Vuelta

POTENZA- Addio alla Vuelta. Domenico Pozzovivo dovrà rinunciare alla corsa spagnola. Lo scalatore di Montalbano Jonico è stato investito da un’automobile mentre si allenava sulle strade nei pressi di Cosenza, precisamente a Laurignano, frazione di Dipignano. L’incidente è avvenuto ad un incrocio dove la vettura lo ha travolto in pieno. La caduta derivata dall’impatto con l’auto, gli ha procurato la frattura di un braccio, di una gamba e a diverse costole. Il violento impatto lo ha sbalzato dal sellino della sua bicicletta facendolo sbattere per terra. Immediati il soccorso degli operatori del 118 che sono accorsi sul posto immobilizzando gli arti fratturati. Pozzovivo è stato poi successivamente trasportato all’ospedale civile dell’Annunziata. Sfortunatissimo lo scalatore montalbanese che si preparava ad una corsa da protagonista in Spagna dal 24 agosto al 15 settembre e dove avrebbe gareggiato con i gradi di capitano dopo la recente partecipazione al Giro di Polonia che lo ha visto concludere al tredicesimo posto. La stagione di Pozzovivo a questo punto potrebbe essere a serio rischio visto che dovrà stare fermo per almeno due-tre mesi. Il grimpeur di Montalbano dovrà pensare, a 37 anni, di ripartire l’anno prossimo per la prossima stagione.