12 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Politica  / Difensore civico: tocca a Giuditta Lamorte, avvocato in “quota” Forza Italia

Difensore civico: tocca a Giuditta Lamorte, avvocato in “quota” Forza Italia

POTENZA – Per il difensore civico la scelta della maggioranza è stata fatta: il nome che sarà portato oggi in Consiglio regionale per la nomina è quello dell’avvocato Giuditta Lamorte, reduce dall’esperienza alla guida del Corecom.

Si tratta di un nome in “quota” Forza Italia, sempre nell’ottica dello Spoil System avviato dal nuovo governo regionale guidato dalla coalizione di centro destra. Giuditta Lamorte ha quindi superato la concorrenza di tutti gli altri candidati: nelle scorse settimane erano circolati altri nomi, a cominciare da quello dell’avvocato Aldo Morlino e, nelle ultime ore, anche quello di un altro penalista, l’avvocato Savino Murro. Oggi, durante la riunione del Consiglio regionale si procederà alla votazione per la nomina di Giuditta Lamorte come nuovo Difensore Civico della Regione Basilicata.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”