11 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Pd, G. Pittella si tiene fuori dai giochi sulla nuova segreteria nazionale

Pd, G. Pittella si tiene fuori dai giochi sulla nuova segreteria nazionale

POTENZA- Il colpo di scena è avvenuto alla scadenza dei termini per la presentazione dei candidati a segretario nazionale Pd: Gianni Pittella si tira fuori complicando la già complicata situazione tra i dem lucani al punto che l’assemblea di domenica prossima non potrà decidere nulla per il candidato Governatore. All’atto finale della consegna delle firme i candidati ufficiali dunque sono diventati sei: Francesco Boccia, Dario Corallo, Roberto Giachetti, Maurizio Martina, Maria Saladino, Nicola Zingaretti. Almeno sulla carta Martina è quello che può contare su un numero maggiore di sostenitori in Basilicata. Ma nel caos generale di queste ore non c’è più nulla di sicuro. Il senatore di Lauria eletto a Salerno affida al suo profilo facebook la motivazione di una posizione che è la stessa di Renzi. “Non parteciperò al congresso, auguro successo ai candidati e lavorerò comunque – scrive Gianni Pittella – per la unità del partito e a sostegno della grande sfida che Pd e Pse dovranno affrontare per far vincere alle elezioni europee una Europa più forte e rinnovata nelle sue politiche sociali ed economiche e nella sua organizzazione istituzionale”.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Arturo Giglio