10 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca Giudiziaria  / Potenza, abusò per mesi di una dipendente: sei anni ad un 47enne

Potenza, abusò per mesi di una dipendente: sei anni ad un 47enne

POTENZA – Per mesi aveva abusato sessualmente di una dipendente della sua attività commerciale situata in una zona centrale di Potenza. Ora T.C., 47enne potentino, dovrà scontare sei anni di carcere per violenza sessuale aggravata e continuata. L’uomo è stato trasferito in carcere dal personale della Squadra Mobile di Potenza che ha dato esecuzione all’ordine definitivo di carcerazione emesso nei confronti del 47enne. I fatti contestati all’uomo risalgono al periodo compreso tra il gennaio del 2005 e l’agosto del 2006, quando si sarebbe reso protagonista di reiterati episodi di stupro nei confronti della donna. La vittima, dopo mesi di continue violenze, aveva trovato la forza e il coraggio di interrompere il suo rapporto di lavoro e denunciare l’uomo negli uffici della questura di Potenza. Da lì è partito il lungo iter giudiziario che ha portato alla condanna definitiva in Cassazione del commerciante potentino. Nel corso delle indagini la polizia aveva ricostruito diversi episodi di abusi sessuali consumati dietro una serie di pressioni, violenze e minacce.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”