15 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali, Trerotola “scivola” su Almirante. Ed è subito bufera

Regionali, Trerotola “scivola” su Almirante. Ed è subito bufera

POTENZA- Una bufera mediatica sta travolgendo il candidato presidente di centrosinistra, Carlo Trerotola. In uno dei tanti incontri pubblici, in un impeto di sincerità, ha ammesso di ”non aver mai fatto politica, non sono mai andato ai comizi se non a quelli di Giorgio Almirante. Ogni tanto lo ascolto anche adesso, ma non è una scelta politica”. Uno scivolone vistosissimo proprio nel momento in cui la polemica sulle sue origini politiche sembrava smorzarsi. Che il famoso Giorgio (Almirante) era ospite gradito nella famiglia Trerotola di Balvano, è circostanza nota. Il padre dell’attuale candidato presidente, Nicola, era amico personale del leader del Movimento Sociale Italiano e protagonista di spicco della ”Fiamma Tricolore”. La famiglia dei farmacisti Trerotola ha sempre respirato l’aria della Destra, tanto che il figlio più piccolo Ercole ha voluto seguire le orme del padre, diventando, come il papà, sindaco di Balvano. Attualmente fa parte della minoranza nel Municipio balvanese, sempre in quota centrodestra. La frase di Carlo sul suo unico politico di riferimento (Almirante appunto) ha riacceso le polemiche, generando un caso di livello nazionale.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”