10 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca Giudiziaria  / Tolve, aggredì la ex e il suo fidanzato a colpi di cacciavite: 40enne va a processo

Tolve, aggredì la ex e il suo fidanzato a colpi di cacciavite: 40enne va a processo

POTENZA – Aggredita con un cacciavite dal suo ex fidanzato. E’ quanto accaduto lo scorso 12 maggio alla periferia di Tolve ad una ragazza di 33 anni, sentita ieri mattina in aula alla ripresa del processo per tentato omicidio aggravato nei confronti di un 40enne. Davanti ai giudici del tribunale di Potenza la vittima dell’aggressione ha ripercorso l’intera vicenda, sottolineando anche le minacce e le intimidazioni ricevute dall’uomo dopo che nel giugno del 2017 aveva deciso di troncare la loro relazione, durata ben 17 anni. “Era troppo geloso – ha detto in aula la vittima – all’inizio quando ero una ragazzina poteva anche far piacere, ma con il passare degli anni è diventata una cosa insopportabile. Non potevo salutare nessuno, dovevo uscire sempre e solo con lui e vestirmi in un determinato modo”. Il 40enne però non si sarebbe mai rassegnato alla fine di quella relazione e avrebbe iniziato a tempestare la ex con telefonate e messaggi. Poi, lo scorso 12 maggio, l’episodio più grave.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”